Home Calcio Femminile Estero e Coppe 👱 Supercoppa femminile, la finale sarà Juventus-Fiorentina

Supercoppa femminile, la finale sarà Juventus-Fiorentina

Le bianconere, con sofferenza battono la Roma; le viola in rimonta vincono contro il Milan: saranno Juventus Women e Fiorentina Femminile a contendersi la finale di Supercoppa

finte immagini: profilo twitter ufficiale Juventus women e ACF Fiorentina femminile

L’anno nuovo per Juventus e Fiorentina si apre nel segno del successo. Le Bianconere contro la Roma e le Viola contro il Milan, con il risultato di 2-1, si guadagnano l’accesso alla finale di Supercoppa Italiana femminile.

Una finale conquistata con esperienza e cinismo dalle ragazze di Rita Guarino che, pur non giocando benissimo, si trascinano fino ai tempi supplementari per poi scongiurare i calci di rigore grazie alla rete decisiva siglata da Cristiana Girelli al 115′.

Le giallorosse hanno disputato un’ottima gara, mettendo in difficoltà le juventine sin dalle battute iniziali.

Al 17′, infatti, sono le giallorosse ad avere l’occasione di passare in vantaggio ma Andressa sbaglia dal dischetto calciando di potenza. Dopo 6 minuti il gol e delle bianconere con Bonansea.

Nonostante lo svantaggio la Roma non rinuncia a creare ma spreca troppo; il pari arriva, però, all’inizio della ripresa con Swaby.

Il secondo tempo vede le giallorosse sempre più in attacco e la Juventus in difficoltà, ma non mancano occasioni da una parte e dall’altra che, però, non avranno esito positivo.

L’1-1 allo scadere dei 90′ significa supplementari che, la Roma affronta, però, in inferiorità numerica poichè al minuto 88 Caesar respinge con le mani fuori area una conclusione di Maria Alves e riceve il rosso.

Le ragazze di Bavagnoli continuano alla ricerca del vantaggio mentre le JWomen provano a colpire in ripartenza.

A pochi minuti dalla fine arriva il gol di testa della solita Cristiana Girelli regala alla Juve la finalissima.

Finale che sarà disputata al Comunale di Chiavari contro la Fiorentina che, in rimonta, ha avuto la meglio sul Milan.

Vittoria di grande carattere per le Viola, prive, a causa del COVID del proprio mister e  di Marta Mascarello a centrocampo (lesione del legamento crociato anteriore che la terrà lontana dai campi per almeno un paio di mesi).

Non una delle migliori prestazioni delle rossonere che, erano partite bene rendendosi subito pericolose.

Su una palla persa dalla Fiorentina al quarto minuto, Giacinti reclama un rigore  ma viene ammonita per simulazione. Dopo un paio di minuti, sempre Giacinti con un perfetto pallonetto beffa il portiere viola e trova il gol dell’1-0. 

La Fiorentina reagisce e costruisce ma la prima frazione di gioco si chiude con il Milan in vantaggio.

La ripresa si apre con le Viola in cerca del pari che arriva al 56′ con Kim. Il gol regala nuova linfa alle gigliate che iniziano con insistenza a cercare un’altra rete che arriva al 65′ grazie a Quinn.

Il Milan accusa il colpo ma prova a riacciuffare il pari. Il forcing nel finale non basta, la fiorebtina è attaenta e difende il risultato che significa finale conquistata.

Appuntamento, dunque, a domenica 10 gennaio, ore 12,30, diretta tv su TIMVISION e Sky Sport.