Home Calcio Italiano Serie A Milan, una rinascita che passa anche dai guanti di Gigio Donnarumma

Milan, una rinascita che passa anche dai guanti di Gigio Donnarumma

Milan, una rinascita che passa anche dai guanti di Gigio Donnarumma. I rossoneri sono in testa alla classifica e il merito va sicuramente anche a lui

rinascita gigio donnarumma
rinascita gigio donnarumma Fonte immagine: profilo Twitter ufficiale Donnarumma

Il Milan vince contro la Fiorentina e rimane in testa alla classifica di Serie A.

Sette vittorie su nove gare disputate, due pareggi e zero sconfitte. Risultati sorprendenti, ma a Milanello la parola scudetto è ancora bandita: bisogna rimanere con i piedi per terra.

Poche le partite giocate fin qui e tante, troppe, le squadre in agguato.

Il titolo rimane comunque un obiettivo e un sogno stupendo.

Nonostante non si possa parlare di tricolore, però, non si può negare che i rossoneri siano partiti in quinta e il merito è sì di Pioli, simbolo della rinascita del club milanese, è sì di Ibrahimovic, leader indiscusso, ma è anche e indubbiamente di Gigio Donnarumma. 

Fonte immagine: profilo Twitter ufficiale Donnarumma
Fonte immagine: profilo Twitter ufficiale Donnarumma

Classe 1999, ma più di 200 presenze col Milan.

Il portiere di Castellammare di Stabia para tutto e dà sicurezza, ma soprattutto è sempre più decisivo, di partita in partita.

Il Diavolo, anche grazie al suo contributo tra i pali, fa paura agli avversari e pensa alla fuga.

Sicuro nelle uscite, ma anche nel guidare la difesa con maturità. Non a caso è considerato uno dei maggiori talenti della sua generazione. 

Il 21enne è saldamente in testa agli estremi difensori italiani che hanno collezionato più cleen sheet.

Dal suo esordio nel 2015/16, ben 61, secondo quanto riferito da Opta.
Quello più vicino a lui è Andrea Consigli, con 47.

Tra i portieri di Serie A, invece, Donnarumma è secondo solo a Samir Handanovic che mantiene il primato con 73 cleen sheet.

Gigio ha una media di salvataggi del 79% e si conferma una colonna portante del Milan, con la sua personalità e le sue parate. 

Fonte immagine: profilo Twitter ufficiale Donnarumma
Fonte immagine: profilo Twitter ufficiale Donnarumma

Nella corsa scudetto, l’estremo difensore rossonero sta giocando un ruolo importantissimo e i suoi interventi decisivi salvaguardano i risultati della squadra di Pioli.

Ultimi in ordine di tempo, la parata incredibile su Vlahovic e poi quella capolavoro su Ribery, che hanno assicurato al club milanese la vittoria sui viola.

Una rinascita, quella rossonera, che passa anche e inevitabilmente dai guanti di Gigio Donnarumma.

L’estremo difensore campano è ormai una certezza.

Il Milan brilla e il merito va sicuramente anche a lui.

I tifosi, con “Gigio paratutto” tra i pali, dormono sonni tranquilli, il club lo sa e non ha alcuna intenzione di lasciarlo andare.

Il suo contratto scade al termine della stagione e il Diavolo sta pensando al rinnovo. Le parti sono già al lavoro per prolungare l’accordo del portiere, l’intesa non è stata trovata ma c’è ottimismo. 

Difficile, in fondo, lasciarsi sfuggire un talento così. 

 

Alessandra Cangialosi