La Serie A scalda i motori per una nuova, entusiasmante stagione! Nonostante i molti giocatori ancora impegnati con le proprie nazionali ai Mondiali di Russia 2018, da questa settimana si mettono in moto i ritiri delle squadre di Serie A.

Scopriamo insieme le date e le mete scelte dai club per questo precampionato!

Ha giĂ  iniziato la Fiorentina, riunita al centro sportivo intitolato a Davide Astori giĂ  da oggi 2 luglio prima di partire verso Moena l’7 luglio fino al 22; lì sono previste quattro amichevoli piĂą un mini-torneo in Germania. Inizia subito la Viola, chiamata a sostituire il Milan nelle competizioni europee.

Anche l’Atalanta anticipa il ritiro per tenersi pronta in vista dell’Europa League, i bergamaschi non si allontanano troppo da casa e il 4 luglio saranno in ritiro a Rovetta. Anche per loro in programma tre amichevoli.

Inizia poco dopo il Bologna, dal 6 al 23 luglio a Pinzolo e dopo qualche giorno, il 29 luglio, partirĂ  alla volta della localitĂ  austriaca di KitzbĂĽhel fino al 3 agosto. Per ora in programma ci sono soltanto due partite amichevoli. Sosta anche a Bressanone, nei pressi di Bolzano.

Il pre-ritiro del Cagliari invece inizia ad Aritzo dal 5 al 9 luglio, si sposta poi sulle alpi – a Pejo – dal 14 al 28 dello stesso mese. Ben quattro amichevoli nel frattempo per i giocatori sardi, piĂą una quinta di lusso contro il Fenerbahçe in Turchia il 1 agosto.

Pejo è stata scelta come localitĂ  anche dal Chievo, che vi soggiornerĂ  dal 6 luglio al 14, per poi fare ritorno a Verona, nello specifico a San Zeno di Montagna, dal 17 al 29 luglio. Tra i vari friendly match potrebbe esserci uno scontro di lusso anche per loro, contro l’Hoffenheim in Austria.

L’Empoli ha deciso di restare nelle vicinanze e sarĂ  in ritiro dal 4 luglio a Monteboro, non lontano da Firenze.

Il Frosinone, che si è sudato fino all’ultimo la promozione, inizia piĂą tardi ma vola piĂą lontano: ad attenderlo c’è il Canada, dal 17 luglio al 1 agosto.

Prima Austria e poi Brunico per il Genoa, rispettivamente dal 9 al 20 luglio e dal 24 al 29 luglio, con un paio di amichevoli.

Sempre Appiano Gentile invece la meta dell’Inter dal 9 di luglio, anche se le diverse tourneĂ© estive porteranno i nerazzurri prima in Svizzera, poi in Inghilterra e in Francia per la partita col Chelsea. Ritorno in Italia, a Lecce, per sfidare il Lione e poi alla volta di Madrid, contro l’Atletico.

La Juventus s’incontra prima a Continassa il 7 luglio per poi partire tutti insieme alla volta degli Stati Uniti per le amichevoli estive dell’International Champions Cup.

Se la prende abbastanza comoda la Lazio, in ritiro ad Auronzo di Cadore dal 15 al 29 luglio con tre amichevoli giĂ  in programma.

Anche il Milan disputerĂ  l’International Champions Cup in America, ma prima l’appuntamento per il ritiro è a Milanello il 9 luglio.

Il Napoli di Ancelotti sceglie il solito posto in Val di Sole, è Dimaro ad ospitare gli azzurri dal 10 al 30 luglio. In programma quattro amichevoli, una particolarmente importante contro il Liverpool in Irlanda all’inizio di agosto.

Nonostante sia una delle ultime arrivate, il Parma inizia presto. Il ritiro partirĂ  a Prato dello Stelvio giĂ  il 7 luglio e si prolungherĂ  fino al 21 dello stesso mese con ben tre match amichevoli.

Il 5 luglio invece Trigoria apre i cancelli ai giocatori della Roma, anche per loro c’è un aereo pronto a portarli negli USA per le prestigiose amichevoli estive, contro Barcellona, Tottenham e Real Madrid.

Gioca quattro volte la Sampdoria, a Ponte di Legno (vicino Brescia) dal 9 al 28 luglio e soltanto tre il Sassuolo, che ha scelto Vipiteno nei pressi di Bolzano come meta del ritiro dal 14 luglio.

La SPAL è attesa dal 7 luglio a Tarvisio fino al 21, poi raggiungerà i colleghi della Lazio ad Auronzo di Cadore dal 27 luglio al 4 agosto.

Infine il Torino, in ritiro a Bormio dall’8 al 22 luglio con tante amichevoli in programma tra cui quella con il Liverpool, e l’Udinese che ha chiamato a sĂ© i suoi il 4 luglio proprio ad Udine, per poi mettersi in marcia verso l’Austria il 18 luglio fino al 4 agosto.

 

Federica Vitali
Foto copertina: barcalcio.net