Mina è Mina e non ha bisogno di presentazioni…

La sua inconfondibile e poderosa voce è intramontabile e senza confini; rinomata in Italia e all’estero, conosciuta da tutte le generazioni.

La sua biografia e la sua immensa carriera non hanno segreti; le sue storie d’amore, nonostante un carattere estremamente discreto, sono abbastanza note, spesso tormentate.

Mina
Franco Ghetti, CC BY-SA 4.0 <https://creativecommons.org/licenses/by-sa/4.0>, via Wikimedia Commons

Quel che forse non tutti sanno è che la Tigre di Cremona è stata una delle prime ‘wags’ italiane.

Erano gli anni Cinquanta, Mina aveva circa sedici anni quando, al bordo piscina della Canottieri Baldesio, conobbe il suo primo ragazzo.

Fisico asciutto, intelligente, calciatore promettente, Daniele Parolini era un prestante terzino della Cremonese.

Le compagne di scuola dell’Istituto tecnico commerciale Beltrami di Cremona ricordano: “All’epoca aveva un moroso, un calciatore. Si sedevano su una panchina in centro a Cremona e si baciavano. Commenti, chiacchiere, pettegolezzi”.

Il primo amore, non si scorda mai e, sebbene negli anni la celebre cantante abbia avuto altre relazioni, i due hanno mantenuto nel tempo un legame molto forte.

«In fondo senza saperlo abbiamo anticipato la moda delle veline perché io allora facevo il calciatore e lei la cantante. Solo che io come calciatore non valevo granché e giocavo a pallone per potermi pagare l’università e lei era già la più grande cantante italiana…» aveva dichiarato Parolini sulle pagine de La Provincia.

Scomparso nel 2013, è sempre stato un amico caro e fedele per Mina: diventato giornalista del Corriere della Sera, l’ex calciatore, pur non nascondendo la loro amicizia, non ha mai tradito la riservatezza della cantante.

Mina

Franco Ghetti, CC BY-SA 4.0 <https://creativecommons.org/licenses/by-sa/4.0>, via Wikimedia Commons

Non è infatti, grazie a Parolini bensì grazie a Aldo Dalla Vecchia con il suo  “Mina per neofiti – La vita, la voce, l’arte di una fuoriclasse”  che veniamo a conoscenza che, tra i grandi interessi di questa grande donna, c’è anche il calcio e il  il tifo per l’Inter. 

Ed infatti, nel lontano 2007, Mina scelse il capitano nerazzuro Javier Zanetti come partner per la versione spagnola della canzone «Parole, parole, parole».

Definita da Louis Armstrong “la cantante bianca più grande del mondo”, Mina è sempre stata unica e in anticipo sui tempi.