L’amore è bello finché dura…
un tatuaggio invece è per sempre!

Nasce da questo pensiero la nuova rubrica di Gol di Tacco A spillo dedicata ai tatuaggi dei tifosi. Perché se tatuarsi il nome del proprio partner può indurre a rimorsi e pentimenti, la fede calcistica invece non finisce mai!

Lo sa bene Mario che, dopo anni di dominio bianconero, ha deciso di marchiare la sua pelle con l’animale simbolo della sua squadra del cuore, la zebra.

“Scusate le spalle!”

Volutamente, ci racconta, ha scelto che in primo piano non ci fosse il volto dell’animale bianconero per eccellenza, bensì il suo lato B proprio perchè “le altre possono solo guardarci le spalle…” .

tatuaggio zebra

Ha chiesto al tatuatore di curare ogni dettaglio con sfumature bianche e nere e ha fatto apporre anche il logo della Juventus: “ho voluto che fosse una sorta di marchio a fuoco”…

Insomma, anche la sua zebra è stata tatuata e guarda caso…proprio sulla natica…!

 

Se hai anche tu un tatuaggio legato alla tua squadra del cuore o al tuo calciatore preferito, contattaci sui nostri profili social – Facebook o Instagram oppure scrivici una mail: [email protected]