Il mondo virtuale di Fifa 19 diventa sempre di più un grande business legato al calcio reale: i profestionisti di questo settore arrivano a guadagnare, udite udite, fino a diecimila euro al mese.

 

La Samp di Ferrero ha fiutato l’affare per prima e vi si ci è buttata senza pensarci due volte: non a caso i blucerchiati sono tra i partner più coccolati della Fifa e prima di  Natale il club si è recato  a Zurigo, per prendere parte a un forum che illustava il futuro di questo mondo calcistico che si evolve parallelamente a quello tradizionale.

E così il Presidente, che già aveva tesserato Mattia Lonewolf92 Guarracino, storico elemento del calcio virtuale, ha appena annunciato addirittura Leon Aussieker,  nato a Berlino il 18 agosto 1998 ma  conosciuto come Blackarrow 89, il Numero Uno al Mondo su Fifa 19.

 

Guarracino pertanto –  che è da considerarsi una vera e propria istituzione – avrà il compagno che gli compete in base alla regola che prevede, per le squadre ai vertici di questo sistema, due tesserati. Intanto  la Fifa si sta adoperando per creare competizioni riservate solo alle squadre di Club o soltanto alle Nazionali, valide sia per Playstation che per Xbox.

Il tedesco parteciperà subito  alle qualificazioni per la FIFA eClub World Cup (FeCWC), che cominceranno  domani per terminare l’11 gennaio. Inutile sotolineare che la suola germanica sia assolutamente tra le migliori in questo campo.

Daniela Russo

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.