L’amore è bello finché dura…
un tatuaggio invece è per sempre!

Nasce da questo pensiero la nuova rubrica di Gol di Tacco A spillo dedicata ai tatuaggi dei tifosi. Perché se tatuarsi il nome del proprio partner può indurre a rimorsi e pentimenti, la fede calcistica invece non finisce mai!

E sarà per sempre.

Proprio come un Capitano.

Anzi, Il Capitano.

Lo sa bene Mattia, 31 anni impiegato presso una nota casa di moda, che non ha voluto dimenticare il suo, tatuandoselo sulla sua pelle. L’unico, per sempre.

Francesco Totti
Il tatuaggio di Mattia dedicato a Francesco Totti

Questo tatuaggio l’ho fatto circa un anno dopo l’addio di Francesco Totti.


Rappresenta per me il Romanismo, sono cresciuto con la figura di Totti e successivamente di De Rossi.  Questi due calciatori secondo me non hanno solo rappresentato la Roma, ma sono LA Roma stessa!

 

Se hai anche tu un tatuaggio legato alla tua squadra del cuore o al tuo calciatore preferito, contattaci sui nostri profili social – Facebook o Instagram oppure scrivici una mail: [email protected]