PerchĂ© dovremmo dire “per forza” che nella finale dei Mondiali brasiliani, che andrĂ  in scena questa sera allo stadio Maracana di Rio de Janeiro, si sfideranno la sudamericana e focosa Argentina contro l’europea e fredda Germania, il talento di Leo Messi contro il fiuto da gol di Miroslav Klose, la patria di Papa Francesco contro quella del predecessore Ratzinger? Per il popolo coreano non è così. La fantasia può benissimo prendere il posto della realtĂ , e la realtĂ  può tranquillamente essere falsata a piacimento. La finale sarĂ : Corea del Nord vs Portogallo. E gli asiatici sono in fermento…

In un video pubblicato su YouTube (Korea News) venerdì 11 luglio – che, com’è ovvio che sia, ha giĂ  fatto il giro di tutta la rete –, tra gli innumerevoli pronostici e l’ansia per la finale della World Cup 2014, il dittatore Kim Jong-un “ha distorto la realtĂ ” e ha portato la Nazionale nordcoreana agli sgoccioli di questo Mondiale brasiliano. Insieme al Portogallo, in lizza per accaparrarsi l’ambita coppa dorata, insomma. Stando a quanto riportato dal video, la Corea del Nord avrebbe vinto ai gironi per 7-0 contro il Giappone, per 4-0 contro gli Usa e per 2-0 contro la Cina. Peccato però che invece non abbia proprio partecipato a questo Mondiale. Nella prima fase di qualificazione, girone H, abbiamo visto giocare i cugini della Corea del Sud, che non sono passati agli ottavi. Questo video è dunque una bufala creata ad hoc da un tifoso fantasioso o è stato davvero mandato in onda dai tg asiatici?

Eleonora Tesconi