Il Napoli approda a Firenze per una trasferta che di facile non ha proprio nulla.

Tra capitani coraggiosi che vanno via ed avversari col vizio del gol, Ancelotti dovrĂ  proprio inventarsi qualcosa per la partita contro la Fiorentina.

In realtà la proposta più rassicurante sembra il solito 4-4-2 con Meret tra i pali. Il giovane portiere sta mettendo il luce il proprio carattere, mostrandosi all’altezza del ruolo da titolare, visto che il mister ormai lo preferisce anche ai colleghi più esperti.

lautaro-meret-inter-napoli

In difesa le statistiche danno ragione a Malcuit, che ha sempre fornito più equilibrio sulla fascia rispetto ad Hysaj. Koulibaly e Albiol non si cambiano mentre dall’altro lato potrebbe ritrovare spazio Mario Rui, che talvolta si sente più a suo agio nelle gare complicate.

fabian-ruiz

Subito passaggio di testimone: giocherà Fabian Ruiz al posto dell’ormai ex capitano Marek Hamsik. Ci penserà Allan a tenere le redini della cabina di regia, mentre accanto ai due sono pronti Zielinski e Callejon a dare supporto agli attaccanti. Sia il Napoli che la Fiorentina giocheranno con centrocampisti molto aggressivi.

Arek Milik, Sampdoria-Napoli. Photo by Paolo Rattini: Getty Images

Se è vero che l’altalena in attacco continuerà, stavolta sarà il turno di Milik per affiancare Insigne là davanti. Importantissimo segnare subito e con freddezza per mettere alle strette la Viola.

Federica Vitali