“Una canzone per te”, recitava una famosa canzone di Vasco Rossi di qualche anno fa dedicata a una misteriosa ragazza. Oggi possiamo riprendere lo stesso titolo e riportarlo ai giorni nostri, ma con differenti interlocutori: innanzitutto l’autore, che non è Vasco ma gli Stadio e il protagonista della canzone che non è una ragazza sconosciuta ma un famoso e giovane campione che ci ha lasciato: Davide Astori. L’indimenticato capitano della Viola è rimasto nel cuore di tutti, tifosi e appassionati e non si fermano le iniziative per ricordarlo.

Foto di:www.adnkronos.com

Questa volta è la musica a scendere in campo in un linguaggio universale capace di unire tutti e superare gli ostacoli a suon di melodie. Dopo aver composto e dedicato una canzone in memoria di Gaetano Scirea e Giacinto Facchetti, lo storico gruppo italiano ha pensato di rendere omaggio anche a Davide, morto il 4 marzo 2018 prima della partita di campionato con l’Udinese.

L’annuncio è stato dato da Gaetano Curreri, leader del gruppo nel corso della trasmissione televisiva di Rai 3, Rabona:

“Il ricordo di Astori ancora mi commuove, era davvero un uomo perbene, sapeva fare squadra, e in un ambiente di giocatori giovani era fondamentale. Questo è un dolore che devo buttare fuori, le canzoni servono anche a questo.”

Barbara Roviello Ghiringhelli