Ha avuto gi√† enorme successo la prima sessione di ‘Settimana dello Sport’, organizzata e promossa dall’Istituto Comprensivo “Santo Cal√¨” di Linguaglossa di Sicilia, in provincia di Catania, presieduto dal dirigente scolastico Venera Marano.

L’Istituto Comprensivo, suddiviso in otto plessi, agglomera due diversi comuni del catanese: Castiglione di Sicilia e Linguaglossa e le annesse frazioni. Entrambi i comuni, paesini ubicati lungo il versante nord dell’Etna dispongono di una popolazione scolastica (di primo grado) di circa 900 alunni.

Settimana dello Sport, Istituto Comprensivo Santo Calì, Linguaglossa e Castiglione di Sicilia

Un tempo fino all’esasperante eruzione dell’ottobre 2002 le scuole di primo grado del territorio etneo, all’epoca ancora Istituti Comprensivi scissi tra loro, erano soliti organizzare la “settimana bianca”, ovvero una settimana all’insegna dello sci (di fondo o discesa) sull’Etna.

Dopo l’eruzione del 2002 che comport√≤ la distruzione degli impianti sciistici la settimana bianca che coinvolgeva gli alunni dalla terza elementare alla terza media, fu sospesa e mai pi√Ļ ripristinata, almeno fino al 2010 quando il Collegio didattico ha istituito una commissione stabile che prender√† il nome di C.S.S. (Centro Sportivo Scolastico) dando vita al progetto¬†Settimana dello Sport entrato poi a far parte del POF.

Settimana dello Sport, Istituto Comprensivo Santo Calì, Linguaglossa e Castiglione di Sicilia

Vengono proposte attivit√† inerenti allo sci e al nuoto proposte agli alunni in maniera facoltativa, dando loro la possibilit√† di scegliere o meno la partecipazione attiva al progetto. Negli anni successivi si √® mano mano proceduto ad un’amplificazione del progetto che si √® estesa alla valorizzazione delle pratiche sportive a 360 gradi, passando dunque dal nuoto e sci a tutte le altre pratiche sportive non solo individuali ma anche e soprattutto collettive e di squadra.

Nell’A.S. 2013/14¬†l’ormai unificato Istituto Comprensivo Santo Cal√¨ comprendente i nuclei principali di Linguaglossa e Castiglione e sotto la direzione della dirigente Marano ha virato verso un’estensione di intenti e obiettivi volti s√¨ alla valorizzazione delle pratiche sportive ma anche e soprattutto la pratica quest’ultime in relazione alle realt√† territoriali.

Settimana dello Sport, Istituto Comprensivo Santo Calì, Linguaglossa e Castiglione di Sicilia

E’ da allora che attraverso l’ausilio di esperti esterni alla scuola, l’Istituto Comprensivo attribuisce un’attenzione sempre crescente alle discipline sportive mutando il progetto da facoltativo ad obbligatorio, estendendo la partecipazione a quest’ultimo a tutti gli alunni e non solo ad una parte, conferendo al progetto un valore didattico vero e proprio.

Sci, nuoto, golf, danza, offball, calcio, scacchi, softball, circuit training, ping-pong, ginnastica funzionale e posturale, ciclismo, scherma sono le principali attività sportive svolte e le attività si svolgono in ambienti interni ed esterni agli ambienti scolastici. Le attività di golf e scherma, ad esempio, vengono svolte presso il Picciolo Golf Club, quelle di scii presso gli impianti sciistici di Piano Provenzana, quelle di nuoto presso la piscina Mareneve di Linguaglossa, mentre tutte le altre attività vengono svolte negli spazi scolastici adibiti per le pratiche sportive.

Il progetto, unico su territorio Nazionale, si propone l’intento di educare gli alunni, dai pi√Ļ piccoli della scuola dell’Infanzia ai pi√Ļ grandi della scuola Secondaria di Primo Grado, alla cultura sportiva nel duplice aspetto di tutela e valorizzazione del corpo mediante le attivit√† sportive e di educazione e promozione dei valori che da sempre dovrebbero e devono muovere lo spirito sportivo ovvero quello di collaborazione, cooperazione e rispetto dell’altro in qualit√† di ‘compagno di squadra’ o di avversario.

manifestazione apertura Settimana dello Sport, Istituto Comprensivo Santo Calì, Linguaglossa di Sicilia

L’iniziativa gode di una risonanza non indifferente in ambito locale, viste le collaborazioni che negli anni l’Istituto ha potuto godere sia dalle istituzioni sia dagli enti privati che si sono adoperati per la realizzazione di un’iniziativa tanto importante. L’iniziativa, come gi√† detto, √® un’attivit√† unica ed esclusiva in tutto il territorio Nazionale, trovando una simile analogia con una scuola del torinese dove per√≤ le attivit√† sportive si limitano a due sole giornate di attivit√†.

Al contrario la Settimana dello Sport promossa dall’Istituto Cal√¨ √® un’attivit√† che si protrae per tre settimane, una per ogni grado scolastico. La scorsa settimana, immediatamente dopo la manifestazione di apertura tenutasi presso i locali della Scuola Secondaria di Primo Grado di Linguaglossa e alla quale abbiamo presieduto, si sono svolte le attivit√† sportive dedicate alla Scuola¬†Secondaria di Primo Grado, la settimana corrente √® quella dedicata alla Scuola Primaria¬†di Primo Grado, mentre quella dedicata alla Scuola dell’Infanzia si svolger√† pi√Ļ avanti, a maggio, per permettere ai pi√Ļ piccoli una maggiore prevenzione viste le condizioni climatiche.

Egle Patanè