La Vecchia Signora è sempre lì, in alto, a guardare dall’alto al basso le varie squadre di Serie A ma appena varca i confini italiani si incupisce.
Dall’ultima serata di gala europea, in quel di Madrid, è uscita prostrata.
Tornata a casa, forse, si è guardata allo specchio e non si è vista bella, non ha più visto la sua anima combattiva e fatica ad accettare ciò perchè vuole a tutti i costi arrivare al gran ballo finale e essere incoronata.

La Vecchia Signora non se la passa bene…

“La Juventus, purtroppo, non sta bene come vorrei. Mi aspettavo una stagione ben diversa da quella che sto vivendo. Pensavo a un impatto maggiore di Ronaldo su questa squadra, soprattutto in Europa. Invece, paradossalmente, stiamo concretizzando meno delle scorse stagioni. A parte il campionato, che non fa testo perchĂ© la Juve in Serie A non ha rivali…”

In molti, a dire il vero, non solo la nostra caporedattrice Daniela Russo, si aspettavano una stagione ben diversa.
In pochi si aspettavano un uscita dalla Coppa Italia e una Juve tanto in difficoltĂ  in Champions. Il campionato sembra essere la nota positiva in termini di risultati ma non di emozioni.

“L’uscita dalla Coppa Italia è una chiara spia che qualcosa non gira per il verso giusto. Così come la sconfitta al Wanda. Le spie sono tante: una, a d esempio, è vedere questa squadra sempre affannata…”

… per continuare a leggere l’intervista realizzata da Il Blog di Alessandro Magno
clicca qui ⇒ http://www.ilblogdialessandromagno.it/