Meglio di Buffon, Allison e Donnarumma.
Emil Audero, portiere classe ’97 della Sampdoria, √® a capo di un gruppo molto particolare:¬†il numero uno in prestito dalla Juventus vanta la migliore percentuale di parate (87,5%) nei cinque maggiori campionati europei. Nessuno, dunque, meglio di lui in Italia, Francia, Inghilterra, Spagna e Germania.

Audero, nato sull’isola di Lombok da padre indonesiano e madre italiano, ha recentemente ha debuttato con l’Under 21 ed √® di fatto¬†alla sua prima stagione da titolare in Serie A, dopo essersi messo in mostra nella scorso stagione in Serie B col Venezia.
Nelle prime 8 giornate di campionato in base ai dati Opta¬†ha una percentuale di parate pari all’87,5%¬†e pu√≤ collezionare gi√† 4 clean sheet. Numeri da numero 1 in Europa. Il portiere della Sampdoria, infatti, si trova davanti a colleghi come Lloris del Tottenham (86,7%), Alisson del Liverpool (85,71%), Buffon trasferitosi al PSG (83,33%) e Rui Patricio in forza al Wolverhampton (82,86%).

Proprio l’ex portiere della Juventus e della nazionale italiana √® stato mentore di Audero quando entrambi vestivano la maglia bianconera. “Gli devo molto, a inizio stagione mi ha mandato un messaggi. Ora spero ci sia modo di risentirsi”, ha detto il 21enne parlando di Buffon. Audero ha trascorso 9 anni alla Juventus la quale detiene ancora il suo cartellino: “A Torino ho imparato molto, ora sono solo all’inizio della mia carriera e devo continuare cos√¨”.

I dati della stagione in corso sono impressionanti e evidenziano anche una differenza sostanziale con gli altri portieri della Serie A: ad esempio, l’interista Handanovic √® il primo a seguirlo ma – ¬†se in Italia occupa il secondo posto – nella classifica europea √® solo 13esimo,¬†con una percentuale di parate pari al 79,31%. Dopo lo sloveno figurano Sepe(Parma), Lafont (Fiorentina) e Strakosha (Lazio) fino alla juventino Szczesny con il 73,68%. Male, invece, il portiere del Milan Donnarumma che – nelle prime 8 giornate di campionato –¬†ha parato il 56,52% dei tiri diretti nella sua porta.

Insomma, Audero √® pronto a diventare uno dei pi√Ļ grandi nel suo ruolo. Magari con il ritorno alla Juve? Chi pu√≤ dirlo, ma avendo avuto un maestro come Buffon tutto √® possibile…

 

Paola Moro