Home Calcio Femminile Serie A 👱 Napoli femminile, così non va! Cambio in panchina: esonerato Marino, al suo...

Napoli femminile, così non va! Cambio in panchina: esonerato Marino, al suo posto arriva il veterano Pistolesi

Il Napoli femminile necessita una scossa. Finisce l'era Marino e, per provare a salvare le partenopee di Carlino, arriva Pistolesi

fonte immagine: Marino dal profilo Twitter uff del club partenopeo; Pistolesi dal profilo FB ufficiale del club toscano

Un solo punto in 10 giornate, conquistato con lo 0-0 contro il San Marino: il Napoli femminile fatica in Serie A.

La neopromossa Napoli, aveva iniziato la stagione, piena di entusiasmo e con tanta ambizione, ma, il cammino nella massima serie si sta rivelando più difficile del previsto.

Napoli femminile, la Serie A non fa paura

L’unico punto conquistato dalle azzurre è frutto di una gara a reti bianche contro l’altra neopromossa del campionato che, a differenza delle partenopee, in 10 giornate è riuscita a racimolare 8 punti.

Nessuna vittoria, un pari e nove sconfitte sono un campanello d’allarme che stordisce Carlino e il suo Napoli.

Così, nonostante il presidente sia molto legato, da stima e amicizia, a mister Marino, si è deciso per un cambio in panchina.

Questa mattina, infatti, il club azzurro ha reso noto di aver sollevato dall’incarico il tecnico artefice della doppia promozione dalla C alla A nelle ultime due stagioni e che, già nel 2012, aveva condotto le partenopee in massima serie conquistando il quinto posto nella stagione 2012-2013 e una finale di Coppa Italia persa ai tempi supplementari contro il Brescia.

Fatale è stata la sconfitta contro il Verona che lascia le azzurre all’ultimo posto della classifica.

La gara, sbloccata dalle scaligere alla mezz’ora del primo tempo, si complica dopo il raddoppio nella ripresa, arrivato sull’ennesimo calcio di rigore subito dalle azzurre (la media dice qusi 1 rigore a partita fischiato a vantaggio delle avversarie).
La reazione c’è stata: Popadinova a venti minuti dalla fine trova il gol che riapre la partita, ma non è bastato.

Carlino e il suo staff hanno compreso che è il momento di dare una scossa per evitare di compromettere ulteriormente la stagione e, lo stesso mister Marino, si augura che le partenopee possano cambiare passo con il nuovo allenatore.

marino

Dopo aver preso in considerazione diversi profili, il club napoletano ha deciso di affidare la panchina a Alessandro Pistolesi, un profilo che vanta una lunga esperienza nel calcio femminile.

Screenshot_20201214_170554

Pistolesi ha iniziato ad allenare nel 1984 a Castelfranco, un club divenuto poi Empoli, con il quale, in cinque anni ha raggiunto molti traguardi : la vittoria della panchina d’argento, la prima promozione in Serie A e due semifinali di Coppa Italia conquistate.

Per il Napoli e per mister Pistolesi inizia una nuova avventura: la permanenza in A è l’obiettivo da raggiungere insieme!