La nostra rubrica “Il calcio che fa bene” continua il suo cammino alla ricerca di attività ed eventi di beneficenza che coinvolgono non solo calciatori e associazioni benefiche, ma anche tutti noi, perché ognuno può dare il suo contributo per aiutare chi è in difficoltà.

Oggi ci occupiamo dell’Associazione Genitori Bambini Emopatici che, in collaborazione con Pescara Calcio e Associazione Massimo Oddo Onlus, ha organizzato per venerdì 26 ottobre al teatro Circus di Pescara la messa in scena del musical “il Tempo delle Cattedrali” ispirato all’opera “il Gobbo di Notre Dame”, nel quale andranno in scena 40 elementi per una durata di circa 2ore.

Foto di: www.pescaracalcio.com

Il ricavato delle vendite dei biglietti andrà a favore di nuova Casa A.G.B.E. (Associazione Genitori Bambini Emopatici) per la residenza a disposizione delle famiglie impegnate nelle terapie dei propri bambini affetti da emopatie come leucemie, tumori solidi, talassemie, patologie congenite etc… in cura all’ospedale civile di Pescara.

Vi postiamo anche lo spot pubblicitario dell’iniziativa:

Da tempo l’associazione voleva dare il proprio contributo a questo progetto importante perché sono oltre 33.000 le presenze registrate nella Casa alloggio Trenta Ore da quando è stato avviato il servizio gratuito di alloggio, ma purtroppo non tutte le richieste riescono a essere soddisfatte per limiti di disponibilità.
Per risolvere il problema è stata avviata la creazione di una seconda struttura a poca distanza da quella già esistente. I nuovi appartamenti saranno dotati di soggiorno-cucina, camera da letto, bagno e balcone a disposizione di ogni famiglia oltre alle aree del servizio stireria, lavanderia e un salone ludico e ricreativo comune. Foto di: www.agbe.eu

Per realizzare questo sogno servono fondi ed è per questo che l’A.G.B.E si è mossa per sensibilizzare l’opinione pubblica e smuovere i cuori verso i piccoli malati e le loro famiglie.

Il costo del biglietto per lo spettacolo è di 20 euro.

Prenotazioni al numero 335 5484778.

Per informazioni sull’Associazione A.G.B.E, visitate la pagina facebook:

https://www.facebook.com/agbeodv/

Oppure sul sito:

https://www.agbe.eu/

 

Barbara Roviello Ghiringhelli