Nel gruppo H di Europa League i verdetti definitivi sono arrivati con due giornate di anticipo rispetto alla chiusura della fase a giorni, e le partite di ieri sera sono state solo una formalitĂ . Lazio e Eintracht Francoforte si sono affrontate da prime in classifica in una partita che ha creato delle situazioni collaterali poco felici.

L’Olimpico orfano dei tifosi biancocelesti

immagine: ultras-tifo.net

Solo 2.000 tifosi biancocelesti hanno sostenuto la Lazio nella partita contro l’Eintracht.

SarĂ  stato l’orario, la sfida infrasettimanale oppure perchĂ© la partita non aveva valenza ai fini della classifica, ma il clima era surreale. Invece i tifosi tedeschi hanno risposto “presente” all’appuntamento con la Lazio e sono arrivati a Roma in 8.000.

Il comportamento dei tifosi tedeschi fuori e dentro lo stadio

immagine: calciomercato.com

Scontri con la polizia e devastazioni fuori dallo stadio, fumogeni e un tentativo di invasione di campo nell’Olimpico. I tifosi tedeschi hanno lasciato dietro di sĂ© numerosi danni.

La Lazio continua a non vincere

immagine: corrieredellosport.it

Due sconfitte consecutive in Europa League e 4 pareggi consecutivi in campionato: la Lazio non vince una partita dal 4 novembre scorso. Un dato preoccupante per una squadra che insegue obiettivi ambiziosi.

Correa protagonista

immagine: raisport.rai.it

Correa ha segnato il gol del momentaneo vantaggio della Lazio, unica gioia in una partita che ha regalato poche emozioni pur evidenziando una lenta ripresa del gioco di squadra della Lazio. Nel primo tempo Correa si è reso protagonista di un bellissimo gesto di fair-play: lanciato in porta in un velocissimo contropiede vede il difensore tedesco Hasebe in difficoltĂ  e manda il pallone fuori dal campo per fermare il gioco. Il calciatore argentino non ha approfittato dell’infortunio muscolare dell’avversario guadagnandosi l’applauso di tutto il pubblico presente all’Olimpico.

Chiuso il capitolo dei gironi, presto si aprirĂ  quello piĂą importante dei sedicesimi di finale in cui non sarĂ  ammesso alcun errore. La Lazio dovrĂ  ripartire dalla prestazione contro l’Eintracht e da Correa per continuare l’avventura in Europa League.

Gisella Santoro