Home News e curiositĂ  CuriositĂ  La Roma contro la violenza di genere: nasce Amami e Basta

La Roma contro la violenza di genere: nasce Amami e Basta

Il nuovo progetto contro la violenza di genere

Profilo Instagram ufficiale Amra Dzeko
Profilo Instagram ufficiale Amra Dzeko

Roma Cares e Roma Capitale annunciano la collaborazione per un importante progetto contro la violenza di genere, presentato al Campidoglio nella mattinata di giovedì scorso.

Il club giallorosso e l’amministrazione della Capitale lanciano insieme il progetto #Amamiebasta, per  la realizzazione di un calendario con protagoniste le mogli e le compagne dei calciatori giallorossi.

Lo scopo è la  sensibilizzazione verso la  violenza sulle donne,  in vista del 25 novembre: giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne.

Supporta l’iniziativa anche il Dipartimento per le Pari OpportunitĂ  della Presidenza del Consiglio dei Ministri che metterĂ  a disposizione il numero 1522, per denunciare violenze e casi di stalking.

Il ricavato andrĂ  devoluto all’attivazione di percorsi di formazione (grazie anche al contributo di Manpowergroup e della sua Fondazione Human Age Institute) dedicati alle donne accolte presso centri antiviolenza e sociali della cittĂ , per aiutarle a inserirsi nel mondo del lavoro.

 Il calendario sarà disponibile  dal 28 novembre presso gli AS Roma Store e a partire dal 1 dicembre sul sito asromastore.com e nelle edicole della Capitale.

asroma.com
asroma.com

Ogni pagina del calendario, inoltre, contiene un QR Code che rimanda a una pagina del portale di Roma Capitale con l’elenco di tutte le strutture antiviolenza presenti sul territorio cittadino.

Hanno assistito alla presentazione: la ministra delle Pari OpportunitĂ  e la Famiglia, Prof.ssa Elena Bonetti, la sindaca Virginia Raggi, l’assessore  alla Persona, Scuola e ComunitĂ  Solidale di Roma Capitale, Veronica Mammì, Amra Dzeko e Guido Fienga.

Amra Dzeko profilo ufficiale, Instagram Stories
Amra Dzeko profilo ufficiale, Instagram Stories

“L’impegno contro la violenza sulle donne deve coinvolgere tutti noi, siamo particolarmente felici di poter contare su testimonial d’eccezione come le mogli e le compagne dei calciatori, che sono state entusiaste di aderire alla nostra campagna. Questo dimostra una volta ancora che l’AS Roma non è solo un club di calcio, ma una grande famiglia pronta a scendere in campo per iniziative di forte rilevanza sociale”.

ha dichiarato il CEO dell’As Roma.

“L’impegno contro la violenza sulle donne deve essere concreto. Come Amministrazione abbiamo messo in piedi nuovi servizi, nuovi centri antiviolenza, nuove forme di ospitalitĂ  per donne che hanno bisogno di protezione e sostegno. In questo senso l’iniziativa “Amami e basta” che lanciamo in collaborazione con Fondazione Roma Cares riveste un grande valore, perchĂ© unisce l’opera fondamentale di sensibilizzazione all’obiettivo di creare nuove opportunitĂ  di riscatto per le donne che intraprendono un percorso di fuoriuscita dalla violenza con il supporto dei nostri servizi”.

sono le parole della sindaca di Roma Virginia Raggi.

Profilo Instagram ufficiale ASRoma
Profilo Instagram ufficiale ASRoma

I dati sempre più allarmanti hanno scosso le coscienze della società sportiva Roma che ha deciso anche di dare il via a una serie di nuove iniziative sul tema, rivolte ai giovani della città, in accordo con l’Assessorato alla Persona, Scuola e Comunità Solidale di Roma Capitale e il Gabinetto della Sindaca.

Dali studi è infatti emerso che il 93,4% dei casi avviene tra le mura domestiche, durante il lockdown il numero di violenze è triplicato, purtroppo il 72,8% delle vittime non denuncia il reato subito.

La campagna quindi vuole sostenere tutte le donne, specialmente esprimere vicinanza verso chi ha subito violenze e invitarle a trovare il coraggio di denunciare gli abusi subiti.

 

Michela Asti