D come donna;
D come determinata, diligente, distinta, dinamica;
D come Sara Gama: il difensore e capitano della Juventus Women e delle Azzurre è stata inserita tra le 30 candidate da D, il femminile di Repubblica, da selezionare come l’italiana che rappresenta meglio la forza, la passione e il talento.

Coverciano; 2017. Sara Gama, difensore.
Coverciamo, 2017. Sara Gama, defender.

La calciatrice è candidata insieme ad altre sportive, come la nuotatrice Simona Quadarella o le quattro velociste vincitrici ai Giochi del Mediterraneo nella staffetta 4×400 – Libiana, Maria Benedicta, Ayomide e Raphaela-; in lizza anche l’imprenditrice Ornella Barra, la giornalista Federica Angeli ma anche, attiviste, fotografe, scrittrici.

Il difensore della Juventus Women è stata inserita con queste motivazioni:

“E’ la paladina italiana del calcio femminile: triestina, classe 1989, è difensore e capitano della Juventus e della Nazionale Azzurra.
Nel 2018 la Mattel le ha dedicato una Barbie con le sue sembianze selezionandola – unica italiana – tra le 17 personalità femminili internazionali che sono fonte d’ispirazione per le generazioni di ragazze del futuro”.

 

Il voto è aperto a tutti, fino al 13 ottobre.
Per votare, basta andare sul link https://ladonnad.repubblica.it/ e segnalare la candidata preferita con un like sul cuoricino nella foto selezionata.

 

 

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here