Tra una squadra di calcio e i suoi tifosi c’è un legame indissolubile e permanente molto di più di quello che può esserci tra allenatori e giocatori che molto spesso cambiano maglia.

Klopp, allenatore del Liverpool, si è reso protagonista di un nobile gesto che mette in risalto questa unione. Ha donato 5.000 euro alla “Fondazione Sean Cox” che si occupa di raccogliere soldi per finanziare la riabilitazione del tifoso irlandese vittima degli scontri avvenuti prima della partita tra Liverpool e Roma del 24 aprile scorso.

 

Il tifoso dei Reds dopo essere uscito dal coma è stato trasferito a Dublino, dove inizierà una lunga e costosa terapia per permettergli di riacquistare un minimo di movimento dopo la paralisi che lo ha colpito in seguito agli scontri.

Mentre la giustizia sta facendo il suo corso per condannare i colpevoli, i medici stanno cercando di ristabilire la salute del tifoso per riportarlo a una vita normale lontano dagli ospedali.

Gisella Santoro

(immagine copertina sky)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.