Ha segnato 95 gol in 3 gare e subito solo 1: il Nantes femminile è troppo forte rispetto agli avversari e decide di ritirarsi dal campionato.

(immagine il posticipo)

E’ una storia incredibile ma vera, successa in Francia. Parliamo della squadra under 15 del Nantes femminile che, dopo aver dominato e “umiliato” le avversarie nel campionato delle donne, chiede di ritirarsi per poter giocare in quello che le compete di più: quello maschile.

“Andare avanti in questo modo non dà vantaggi a nessuno. Dopo un anno e mezzo i risultati sono scoraggianti per gli avversari e le nostre ragazze hanno bisogno di avversari più competitivi”, ha dichiarato Tanguy Fétiveau, allenatore della squadra, che allena 19 squadre di ragazze di età inferiore ai 15 anni.

Questi i risultati assurdi delle prime tre giornate: n 24-1 all’Entente la Grigonnais; poi il 31-0 al Guéméné alla seconda; infine il clamoroso 40-0 al Blain. Dopo quest’ultima partita, le ragazze e il loro allenatore hanno fatto richiesta di passare al campionato maschile di categoria. In attesa che venga presa una decisione – tra l’altro neanche una cosa impossibile visto che fino a 3 anni maschi e femmine giocavano insieme – le ragazze del Nantes continuano ad allenarsi giocando delle amichevoli.

Ovviamente contro squadre maschili.

Meglio per loro: iniziano a capire contro chi avranno a che fare.

Paola Moro

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here