Dopo 7′ dal fischio di inizio, è ancora Piatek a portare in vantaggio i padroni di casa. Ci pensa poi l’ex Rigoni a riportare in parità il match. Grandissima azione personale di Siligardi che trova la rete del 2-1 con una gran diagonale. Dopo un’azione personale di Di Gaudio fallita, Ceravolo trova di testa la rete del 3-1. Neanche il tempo di festeggiare che Criscito sigla il 3-2, successivamente annullato per fuorigioco.

Primo tempo di fuoco quello tra Genoa e Parma.

Nella ripresa i rossoblù provano a riaprire la partita ma la difesa parmigiana si fa trovare pronta, complici  anche le grandissime parate di Sepe.

Dopo tre minuti di recupero, termina 3-1 per il Parma di D’Aversa.

Aurora Levati