La sfida tra¬†Pescara e Livorno, porta e porter√† sempre, la mente a ricordare Piermario Morosini che,¬†sei anni fa, il 14 aprile del 2012, allo stadio Adriatico, in una sfida tra biancazzurri e labronici, alla mezz’ora, mor√¨ in campo per un malore.

Alla mezz’ora della gara di ieri tra abruzzesi e toscani, valida per la seconda giornata di Serie B, dalle due curve √® partito un coro “Morosini sempre presente” con lo scrosciante applauso dei settemila presenti sugli spalti.

Perhè, da quel 14 aprile di sei anni fa, Pescara-Livorno non sarà mai una partita come tutte le altre.