Una carriera già turboleta e minata da guai fisici, Giuseppe Rossi, attualmente è senza squadra ma a rendere il tutto ancora più buio,  compare anche un’accusa di doping.

Pepito è stato trovato positivo al controllo antidoping effettuato il 12 maggio 2018 relativo alla sfida tra Benevento e Genoa.
La sostanza rintracciata è la dorzolamide, un inibitore dell’anidrasi carbonica, contenuto solitamente nei colliri.
Il giocatore è già stato interrogato due volte e ha negato di aver mai assunto quel collirio.

La Nado ha chiesto 1 anno di squalifica per il giocatore.
L’attaccante, al momento, non è stato sospeso ma andrà a processo il 1° ottobre alle 14.