La 36esima giornata di Serie A in campo alle 15 con due gare che vedono in gioco pezzi di salvezza.

Frosinone-Udinese: i friulani in cerca di salvezza contro i ciociari ormai spacciati non sbagliano. E’ Okaka a sbloccare la sfida dello Stirpe. Il Frosinone spreca e, a cinque minuti dalla fine della prima frazione, Samir svetta più in alto di tutti e schiaccia in rete il gol del 2-0. Poi, allo scadere dei primi 45′, arriva il terzo definitivo gol dell’Udinese che porta la firma ancora di Stefano Okaka – prima doppietta in A-.
All’85’ Dionisi segna il gol della bandiera per i ciociari.
Frosinone-Udinese 1-3 –  Con questi tre punti, i friulani superano il Genoa in classifica e agganciano momentaneamente il Bologna a quota 37 punti.

Sampdoria-Empoli: i toscani, dopo la vittoria contro la Fiorentina che li ha tenuti in vita, a Genova contro i blucerchiati conquistano altri 3 punti preziosi per mantenersi aggrappati alla Serie A.
I primi 45′ si chiudono senza reti ma molte emozioni.
Nella ripresa, col passare dei minuti l’Empoli prende fiducia e  alzara il baricentro. Al 56′ Farias segna la rete del vantaggio. Dopo aver segnato l’1-0 l’Empoli trova pure il raddoppio: protagonista ancora Farias che, steso in area da Tonelli al 74′, conquista un calcio di rigore. Dal dischetto va Caputo che spara addosso ad Audero, ma sulla ribattuta corta del portiere della Samp Di Lorenzo segna il 2-0.
Al 92′ la Samp accorcia le distanze con Quagliarella dal dischetto. Per l’attaccante campano è il 26° centro in questa Serie A.
Successo importantissimo per i toscani che si portano a un solo punto di distanza in classifica dal Genoa.

La corsa per la salvezza, a due giornate dal termine, è tutt’altro che chiusa.