Sara Gama, capitano della Nazionale italiana e della Juventus Woman, vince il Premio Casato Prime Donne nella ventesima edizione del premio Casato Prime Donne di Montalcino.

“Sara Gama rappresenta la risposta femminile ai cori xenofobi degli stadi di calcio maschile e agli episodi di violenza e razzismo che hanno avuto per oggetto atleti italiani di colore”, ha commentato Donatella Cinelli Colombini, fondatrice del premio.
“Un pensiero alla meravigliosa terra del Brunello, ai suoi sapori e odori, alle donne che hanno colto il sentimento più profondo trasferendolo nel loro vino”, ha aggiunto Sara.