José Antonio Reyes, giocatore spagnolo che nel corso della sua carriera ha militato nel Siviglia, nell’Atletico Madrid, nel Real e nell’Arsenal, è morto in seguito ad un incidente stradale a Utrera, sua città natale.

Una notizia che ha sconvolto e che è stata annunciata per prima dal suo ex amato Siviglia, squadra in cui è cresciuto, con cui ha esordito nel grande calcio e dove ha militato anche tra il 2012 e il 2016 vincendo ben tre Europa League.

Ala, attaccante, centrocampista, ha anche fatto parte della Nazionale spagnola per alcuni anni.

A 35 anni, il calciatore militava nell’Extremadura.