Figc, aperta indagine contro Raiola?

0

Le ultime dichiarazioni rilasciate potrebbero costare care al noto procuratore sportivo, Mino Raiola

Stando a quanto scritto dal Il fatto quotidiano, infatti, la Figc non ha digerito alcune esternazioni dell’agente in relazione a due specifiche situazioni: l’oramai famigerato caso inerente il contratto di Gigio Donnarumma e la mancata convocazione di un altro suo assistito, Balotelli durante l’ultimo ritiro della Nazionale azzurra. La frase contestata inerentemente alla seconda questione è la seguente:  “Abbiamo una Federazione che fa schifo, è molto scarsa, molto debole, non ha idea di cosa fare. Dovremmo cercare prima un direttore sportivo, poi fare un piano tecnico, non cercare un tecnico e farci fare un piano”

Tenendo conto sempre di queste indiscrezioni circolate oggi sui giornali, potrebbe essere stata aperta da parte delle autorità olandesi un’istruttoria nei confronti del suddetto per verificarne la reale residenza fiscale.

Si attendono tuttavia conferme ed ulteriori aggiornamenti in merito alle questioni.

Chiara Vernini

fonte immagine di copertina: forzaroma.info

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail