Home Calcio Italiano Serie A Correva il 13 febbraio… ( a proposito di Juventus-Napoli)

Correva il 13 febbraio… ( a proposito di Juventus-Napoli)

Il ricordo di un 13 febbraio di qualche anno fa

Fonte immagine pag Twitter Spazio J

Sì lo so, era Juventus-Napoli e non  Napoli-juventus.

Ma correva come oggi il 13 febbraio.

 

L’annata è quella 2015/16. Allegri guida la Juve, il Napoli invece ha appena iniziato l’era Sarri.

Il Napoli è saldamente in testa alla classifica, da poco  laureato campione d’Inverno. La Juventus, dopo un inizio disastroso, ha  inanellato un filotto di vittorie tale da portarla a due punti dai partenopei.

Le due si ritrovano a Torino, allo scontro diretto, per vincere.

Ma il risultato non si sblocca.

Allegri gioca la carta Zaza al posto di Morata: ma si arriva all’ ottantesimo senza sussulti. Sembra quasi che alle due squadre vada bene.

Poi è un attimo: Pogba recupera un pallone al limite dell’ area bianconera. Scarica su Cuadrado che a sua volta libera Khedira. Khedira avanza, serve Sandro, poi un tocco di Evra che passa a Simone Zaza.

L’attaccante da fuori area fa partire un sinistro potentissimo, una sassata che si insacca alle spalle di Pepe Reina. Lo Stadium esplode:

 

 

La Juventus passa in testa dopo 15 vittorie, macinate senza pietà. Vincerà il quinto titolo di fila, il secondo dell’ era Allegri. 

Oggi è di nuovo il 13 febbraio.

Sì, lo so: era Juventus-Napoli e non Napoli-Juventus.

Però, chissà…