Per la nostra rubrica “lo sport che fa bene” ci occupiamo dei bambini attraverso un’iniziativa a favore dell’Unicef

La beneficienza è un fiume in piena con il moltiplicarsi delle iniziative a sostegno di progetti sociali organizzati da enti e associazioni in aiuto ai meno fortunati.

Non sono solo le stelle dello sport a dare il loro contributo ma scendono in campo anche le categorie minori, che vantano molti atleti dal cuore d’oro. Stiamo parlando della Lega Pro, che in vista delle finali play off Serie C che si svolgeranno a Pescara dal 13 al 16 giugno 2018 in collaborazione con l’Associazione Gelatieri per il Gelato a sostegno delle iniziative a tutela dei minori promosse da UNICEF, ha creato un progetto ideato da Monaco ADV in un nuovo Contest chiamato “Il buono del gelato” per creare il gusto 2018 che aiuti la raccolta fondi destinati ai minori in difficoltà, che Lega Pro e GxG destineranno a Unicef.   Immagine di www.unicef.org

Una grande opportunità per i gelatieri partecipanti di essere inseriti nella lista dei candidati al premio Auchan, ma non solo, anche i gelatieri che non potranno essere presenti a Pescara potranno contribuire con la propria ricetta all’iniziativa ed essere inseriti nella lista dei partecipanti.

I gelatieri prenderanno parte al concorso con un gusto di propria creazione che dovrà rappresentare  creatività, simbologia sociale, etica, qualità ed affinità con il palato dei bambini e che verrà premiato durante l’evento da tre giurie composte da una tecnica, formata da operatori del settore: esperti di alimentazione, giornalisti e autorità, una del web che si esprimerà tramite una votazione on line degli show cooking ripresi all’Aurum e una  composta da bambini e ragazzi.

I selezionati condurranno un personale show cooking presso l’area allestita per l’occasione all’interno dell’Aurum di Pescara nelle giornate del 13, 14 e 15 giugno.

Il gusto vincitore del Contest, sarà protagonista della giornata di raccolta fondi fissata per il 1° settembre presso tutte le gelaterie aderenti che potranno versare il proprio contributo personale.

L’organizzazione dell’evento e la comunicazione per l’Associazione Gelatieri per il Gelato sono gestiti da Italia Cibum SpA.

Gabriele Gravina, Presidente Lega Pro, ha espresso la sua soddisfazione per l’iniziativa:

“È un’iniziativa, che si inserisce nella ricca cornice di eventi che accompagnano la fase finale dei play off e si unisce all’impegno della Lega Pro e dei suoi club in ambito sociale. È un altro fondamentale passaggio di un percorso, che abbiamo intrapreso con UNICEF ed è mirato a sostenere l’attività di supporto a minori, molti piccolissimi e senza famiglia, per garantire loro il diritto ad una vita dignitosa. Auspico la più ampia adesione delle aziende di gelatieri perché uniti saremo in grado di fare molto. Ringrazio, in particolare, l’Associazione Gelatieri per il Gelato per il contributo ad un progetto che ci vede impegnati in prima linea”.

Barbara Roviello Ghiringhelli