Sarah Felberbaum finalmente riabbraccia Daniele De Rossi

 

37 lunghi giorni.

Pochi per chi è abituato alle distanze, specie quando si fa un lavoro che ti porta a girare l’Italia. O addirittura il mondo.

Troppi. Logoranti. Devastanti, quando di mezzo c’è quell’insostenibile incertezza che solo una Pandemia mondiale sa dare.

Sarah Felberbaum De Rossi

Il Covid ha portato tutti noi a vivere in una sorta di limbo. Sospesi fra voglia di andare avanti e la paura per un futuro pieno di incognite.

Che dire poi quando il virus entra fra le tue mura domestiche?

Se lo sarà chiesto anche Sarah Felberbaum che oggi, dopo ben 37 giorni di anticamera fra la speranza e il terrore, ha riabbracciato suo marito, Daniele De Rossi.

L’ex capitano giallorosso ha così finalmente potuto riabbracciare i suoi bambini, la sua compagna di vita dopo 37 lunghi giorni di apnea, metaforica prima ancora che fisica.

Cluster Nazionale, Daniele De Rossi ricoverato allo Spallanzani

De Rossi ha vinto la sua personalissima partita, quella che l’aveva portato al ricovero in terapia intensiva. Il gladiatore romano ha sconfitto il Covid ed a casa fra l’affetto dei suoi cari.

Ma ciò che questi 37 giorni ha lasciato nei loro cuori e nelle loro anime non ha bisogno di parole.

Il volto commosso di Sarah dice tutto. Anche il non scritto.