Milano, una città conosciuta in tutto il mondo, dove si incrociano arte, musica, moda e sport. Insieme a Roma e Torino la città meneghina ha due squadre di calcio e il suo popolo si divide tra “rossoneri” e “nerazzurri”. Tra le due tifoserie esiste una grande rivalità e il derby è sempre una partita da vivere, anche quando si perde, perché i tifosi rossoneri sono molto legati alla squadra che non abbandonano mai, capaci di riempire Piazza Duomo per festeggiare un trofeo appena conquistato e recarsi in 90 mila all’estero per una finale.

GolDiTaccoASpillo ha tracciato i 10 motivi per essere tifosi del Milan:

1. Perché si può sempre dire di aver visto tutto nella vita: anche la serie B.

2. Perché il Milan è nato prima dell’Inter ed è sempre un orgoglio poter dire: “Milano siamo noi”.

3. Perché i colori sociali intimoriscono l’avversario: “Il rosso e il nero sono fiammeggianti, saranno il nostro simbolo. Italiani, inglesi e non solo, uniti, porteremo la vocazione all’impresa, a farci ricordare nel tempo, in ogni Paese, con la forza e la bellezza del nostro modo di essere sportivi” (E. Kipling- fondatore).

Risultati immagini per milano siamo noi milan

4. Perché i rossoneri nascono con il motto: vincere e divertire. Missione compiuta.

5. Perché si gira il mondo come e più di una rockstar, grazie alle competizioni internazionali a cui il Milan partecipa.

6. Perchè “super tifosi” come Carlo Pellegatti e Tiziano Crudeli li ha solo il Milan.

7. Perchè 6 per sempre: “Franco Baresi”, una certezza in difesa, un giocatore come ne nasce uno ogni 100 anni.

8. Perché il Milan ha avuto Arrigo Sacchi, l’allenatore che ha cambiato il modo di giocare e ha esportato in tutto il mondo il più bel calcio mai prodotto con il marchio del “made in Italy”.

9. Perché il Milan è la squadra italiana più titolata al mondo.

10. Perché l’11 maggio 2001 è entrato nella storia: vincere 6-0 un derby non è da tutti.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here